ENGLISH   |   ITALIANO
PRESS ROOM  
10/21/2013 - Italia Oggi Sette

Cilio: USA want less bureaucracy



Bruno Cilio è founding partner di Cilio & Partners, studio con sede a NewYork. Un osservatorio privilegiato per comprendere l'immagine dell'Italia oltreoceano.
“Il provvedimento contiene molte misure che possono incentivare gli investitori stranieri ad investire nella Penisola”, commenta.
“Gli imprenditori americani, ad esempio, sono frenati dalla lentezza della nostra Pubblica amministrazione”.
Da qui la promozione di Destinazione Italia "purché vada a rimuovere in modo drastico quelli che sono stati da sempre i fattori che ne hanno ostacolato l'ingresso: burocrazia eccessiva, una giustizia lenta, una contrattualistica e normativa poco favorevole, e soprattutto un fisco e una tassazione ostile”. Rimuovendo queste barriere e “ripulendo l'immagine all'estero dell’Italia come di un Paese business friendly, si può davvero sperare di attrarre grossi capitali e numerosi investitori stranieri”.



News INDEX